Aino Sutinen, “Traduzione”

Le storie sono, nelle varie forme con cui vengono realizzate, uno strumento sempre più decisivo rispetto anche ai processi di cambiamento. E alcune sono delle sorprese, come questa che ci ha riservato Aino Sutinen. Perché ci sono mille modi per far vivere le storie.
Per Sutinen disegnare una storia è comunicare un messaggio in modo chiaro. E per lei «disegnare è come camminare: sai dove vuoi arrivare, ma non sempre sai chi incontrerai per strada.»

Intervista di Marco Dotti, Vita, 11/2015, pp. 38-39.
Traduzione è una tavola di Aino Sutinen pubblicata sul mensile Vita nel Novembre 2015, nella cover story Come le storie cambiano la vita.

I comics sono come la realtà. Non stanno mai fermi.

Aino Sutinen

Aino Sutinen (1983) è nata a Helsinki. Disegna info comics, strisce e graphic novel e lavora per la Finnish Comics Society.
Autrice di due album che ha realizzato dopo due lunghi viaggi in Oriente. Il recentissimo Vaimoksi vuorille (Mountain Wife – Neon Tunisia, 2015) e Taxi Kurdistaniin (Taxi to Kurdistan – Backpacking Comics from the Middle East,  Asema, 2009).